Termini e Condizioni

Quelle che seguono sono le condizioni che regolano la vendita dei nostri prodotti. Ci riserviamo il diritto di variare in ogni momento tali condizioni di vendita. Le eventuali nuove regole saranno efficaci dal momento in cui saranno pubblicate sul nostro sito e si riferiranno alle vendite effettuate da quel momento. Vi invitiamo quindi a stampare e leggere con attenzione queste condizioni ogni qualvolta acquistate qualcosa da noi.

OGGETTO DEL CONTRATTO ON LINE E SUA DEFINIZIONE
Le presenti Condizioni Generali hanno per oggetto l'acquisto di prodotti e di servizi, effettuato a distanza tramite rete telematica/internet sul sito www.kitchencucina.it appartenente alla Kitchen snc di Terranera Marco e C., con sede legale in Viale degli Ammiragli 10, P.Iva, C.F. e Iscrizione Registro Imprese di Roma 09260901005, REA n° 1151827. Ogni operazione d'acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al Dlgs n. 185/1999 "Attuazione della direttiva 97/7/CE relativa alla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza", del DLgs n. 70/2003 "Attuazione della direttiva 2000/31/CE relativa a taluni aspetti giuridici dei servizi della società dell'informazione, in particolare il commercio elettronico, nel mercato interno", nonché del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 “Codice del consumo, a norma dell'articolo 7 della legge 29 luglio 2003, n. 229” . e, per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui al D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196. Per contratto “on-line” si intende il contratto che ha come oggetto l'acquisto di beni e prodotti a distanza da parte di un cliente consumatore ( di seguito chiamato “Cliente”) ed il fornitore Kitchen snc di Terranera Marco e C., (di seguito chiamato “Fornitore” o abbreviato “KITCHEN”) che avvenga utilizzando esclusivamente le tecnologie Internet messe a disposizione dal Fornitore presso l'indirizzo www.kitchencucina.it. Tutti i contratti, pertanto, saranno conclusi direttamente attraverso l’accesso da parte del cliente al sito internet corrispondente all’indirizzo www.kitchencucina.it


ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
Le presenti Condizioni Generali di Vendita devono essere esaminate on line dai Clienti visitatori del sito www.kitchencucina.it prima che essi confermino i loro acquisti. L'inoltro della conferma d'ordine pertanto implica la totale conoscenza di esse Condizioni Generali di Vendita e la loro integrale accettazione. Il Cliente pertanto con l'invio telematico della conferma del proprio ordine d'acquisto dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente le condizioni di vendita e di pagamento indicate nel processo di acquisto e nel presente contratto ed accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare nei suoi rapporti con la KITCHEN, le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte, dichiarando di aver preso visione ed accettato tutte le indicazioni a lui fornite ai sensi delle norme sopra richiamate, prendendo altresì atto che la KITCHEN stessa non si ritiene vincolata a condizioni diverse se non preventivamente concordate per iscritto. Il Cliente si impegna altresì a leggere, stampare e conservare le condizioni di vendita di seguito riportate cosi come previsto dagli articoli 3 e 4 del Dlgs n. 185/1999. E' espressamente vietato l'inserimento di dati personali falsi e/o inventati all'interno dei moduli di raccolta dati necessari all'espletamento dell'ordine, è espressamente vietato inoltre inserire dati di terze persone o effettuare più registrazioni per un unico Consumatore. Il fornitore si riserva la facoltà di perseguire in sede legale tali azioni e qualsiasi altra azione fraudolenta nei suoi confronti e/o ai danni di altri Consumatori.

PREZZI DI VENDITA E MODALITA’ DI ACQUISTO
Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti nel sito www.kitchencucina.it, per i quali costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c., sono comprensivi di IVA. Da essi sono esclusi i costi di trasporto ed eventuali servizi aggiuntivi. Tali prezzi possono variare in qualsiasi istante senza che il fornitore sia tenuto a darne alcun preavviso. I prezzi dei Prodotti di volta in volta pubblicati dalla KITCHEN, annullano e sostituiscono i precedenti e sono subordinati alla effettiva disponibilità dei Prodotti. La KITCHEN, si riserva il diritto di confermare ovvero di modificare i prezzi dei Prodotti pubblicati nel proprio sito internet o in opuscoli informativi e materiale pubblicitario, al momento della conferma dell'ordine del Cliente. Le caratteristiche tecniche e funzionali relative ai Prodotti pubblicate dalla KITCHEN attraverso propri messaggi promozionali ed opuscoli informativi sono quelle comunicate dai rispettivi produttori/distributori. La KITCHEN non si assume alcuna responsabilità riguardo la veridicità e completezza di tali informazioni. Le immagini dei prodotti sono indicative e non vincolanti. I Prodotti non vengono forniti in prova. Nonostante gli operatori della KITCHEN possano fornire indicazioni sulle caratteristiche dei Prodotti, il Cliente è responsabile della scelta dei Prodotti ordinati e della rispondenza e conformità delle specifiche indicate da ciascun produttore alle proprie esigenze. I costi di trasporto sono calcolati al momento dell'inserimento dell'ordine e vengono indicati nel riepilogo spesa così come eventuali altri costi di incasso. Successivamente al completamento dell'ordine, verrà inviata al Cliente per posta elettronica la conferma dell'ordine stesso riportante i dati dell'intestatario, gli indirizzi per la consegna, eventuali note, prezzi e spese di acquisto. Il cliente è tenuto a verificarne la correttezza ed a comunicare tempestivamente eventuali variazioni. Tutti i prezzi riportati nelle vetrine, nelle schede prodotti e durante la fase d'acquisto vengono indicati in Euro. In caso di discordanza dei prezzi, successivi all'ordine del cliente questi verranno immediatamente comunicati al cliente telefonicamente o a mezzo e-mail che senza penale potrà recedere dall'impegno d'acquisto assunto. La fattura/ricevuta fiscale sarà inclusa nella spedizione o spedita per posta successivamente. E' possibile richiedere delle copie in formato elettronico (pdf). Per l’acquisto dei prodotti il cliente dovrà procedere alla registrazione inserendo le proprie generalità seguendo poi le istruzioni. Non è richiesto nessun minimo d’ordine.

LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ DELLA KITCHEN
Il servizio sarà disponibile 24 ore al giorno per sette giorni alla settimana, escluse eventuali sospensioni per interventi di manutenzione. La KITCHEN svolge il suo lavoro con diligenza e professionalità prendendo tutte le precauzioni ed utilizzando tutte le procedure tecniche necessarie a ridurre al minimo i sempre possibili inconvenienti tecnici. Se malgrado ciò dovessero verificarsi, la KITCHEN non sarà da ritenere responsabile per eventuali interruzioni del servizio, dipendenti da se o da terzi, ne per l'eventuale perdita parziale o integrale dei dati memorizzati o inviati. La KITCHEN non è in nessun caso responsabile nei confronti del cliente o di terzi per perdita di profitto,mancato guadagno, né per qualsiasi altra forma di lucro, dovuto all'interruzione momentanea o permanente del servizio. La KITCHEN si riserva infine il diritto di rescindere il contratto in qualsiasi momento qualora venisse meno la connettività dei propri server in modo permanente senza nulla dovere ai Clienti, eccetto la restituzione del corrispettivo versato per i servizi non ancora goduti. In nessun caso né la KITCHEN né alcun altro che abbia avuto parte nella creazione, nella produzione o nella fornitura dei servizi della KITCHEN potranno essere ritenuti responsabili per qualsivoglia diretto o indiretto, inerente, speciale o conseguente danno di qualsiasi natura, sia contrattuale che extra-contrattuale, derivante dall'attivazione o dall'impiego dei servizi della KITCHEN e/o dalla interruzione del funzionamento dei servizi. In nessun caso la KITCHEN sarà ritenuta responsabile del malfunzionamento dei servizi derivante da responsabilità delle linee telefoniche, elettriche e di reti mondiali e nazionali, quali guasti, sovraccarichi, interruzioni, ecc. Nessun risarcimento danni potrà essere richiesto alla KITCHEN per danni diretti e/o indiretti causati dall'utilizzazione o mancata utilizzazione dei servizi. La KITCHEN non potrà essere ritenuta responsabile per inadempimenti di terzi che pregiudicano il funzionamento dei servizi telematici messi a disposizione del cliente, compresi, in via esemplificativa, i rallentamenti di velocità o il mancato funzionamento delle linee telefoniche e degli elaboratori che gestiscono il traffico telematico fra il cliente ed il sistema della KITCHEN. Inoltre, per la struttura specifica di Internet, in cui molte entità sono coinvolte, il cliente concorda nel non ritenere la KITCHEN responsabile nel caso di perdite o danneggiamenti di qualunque tipo risultanti dalla perdita di dati, dalla impossibilità di accesso ad Internet, dalla impossibilità di trasmettere o ricevere informazioni, causate da, o risultanti da, ritardi, trasmissioni annullate o interruzioni del servizio.

PERFEZIONAMENTO DELL’ORDINE
L’ordine trasmesso si intenderà perfezionato e vincolante per entrambe le parti solo dal momento in cui il cliente riceverà la conferma dell'accettazione via e-mail con stato ordine Confermato. Il Cliente potrà verificare in ogni momento il contenuto dei contratti di acquisto conclusi utilizzando la funzione che gli consentirà di accedere al proprio archivio storico. Tali dati saranno almeno disponibili per un periodo pari a 6 mesi dalla data di consegna dei prodotti.

OBBLIGHI DELL’ACQUIRENTE
All'acquirente è severamente vietato inserire dati falsi e/o inventati e/o di fantasia nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l'iter per l'esecuzione del presente accordo di vendita e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i reali propri dati personali e non di terze persone. E’ espressamente vietato effettuare registrazioni multiple corrispondenti alla stessa persona o inserire dati di terze persone. La KITCHEN si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela dei consumatori tutti. Il cliente manleva la KITCHEN da ogni responsabilità derivante dall’emissione di dati fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente, essendone il Cliente stesso unico responsabile del corretto inserimento.

RECLAMI E RESI
Al ricevimento dei prodotti il CLIENTE deve verificare immediatamente lo stato e la conformità degli stessi. Tutti i reclami relativi alla conformità dei prodotti all'ordine, anche in relazione alla loro quantità e/o aspetto esteriore devono essere formulate per iscritto.

DIRITTO DI RECESSO
Le vendite di prodotti via Internet sono disciplinate dalla legge D.Lgs n. 185 del 22/05/1999 che regola la materia dei contratti a distanza, cioè effettuate al di fuori dei locali commerciali. Tale normativa sancisce il diritto di recesso, ovvero la possibilità per il consumatore di restituire il prodotto acquistato e di ottenere il rimborso della spesa sostenuta. Sono esclusi dal decreto legislativo i soggetti non classificabili come consumatori, ovverosia chi agisce per scopi riferibili all'attività professionale eventualmente svolta, cioè chi effettua un ordine indicando la Partita IVA per la fattura. Il CLIENTE ha diritto di recedere, senza alcuna penalità e senza dover specificarne il motivo, entro e non oltre 7 giorni lavorativi dalla consegna della merce (fa fede la data di consegna riportata sulla lettera di vettura del corriere), purché essa risulti ancora perfettamente integra e sigillata nei suoi imballi originali. Il diritto di recesso si esercita entro il termine previsto con l'invio di una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno e di tutta la merce acquistata al seguente indirizzo:

KITCHEN SNC DI TERRANERA MARCO E C
Viale degli Ammiragli 10
00136 ROMA

specificando la data di acquisto ed il numero d’ordine. In caso di applicabilità del diritto di recesso il CLIENTE è tenuto a restituire a sue spese tutti gli articoli relativi alla ricevuta così come gli sono pervenuti e cioè assolutamente nuovi, non usati, completi di tutte le loro parti e negli imballi originali (buste e confezioni).

RECESSO DEL FORNITORE
La KITCHEN qualora si trovasse nell’impossibilità di evadere l’ordinazione richiesta a causa della impossibilità anche temporanea del prodotto ordinato, ha la facoltà di recedere dall’accordo di vendita entro 30 giorni dalla data dell'ordinazione fornendo al cliente una semplice comunicazione motivata, ai sensi dell'art. 6, comma 2 D. Lgs. 185/99. In tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell'eventuale somma già corrisposta. In caso di applicazione del diritto di recesso, una volta ricevuta la merce, la KITCHEN provvederà al rimborso dell'intero importo versato dal cliente, escluse le spese di spedizione Assicurazione e Gestione, entro il termine di trenta giorni dalla data in cui la comunicazione è pervenuta, a mezzo bonifico bancario.


TASSE OPZIONALI E FERMO DEPOSITO
Se il destinatario, non provvederà al ritiro del pacco al passaggio dello spedizioniere, quest’ultimo potrà applicare una tassa di fermo deposito che verrà sommata al totale della spedizione a carico del destinatario. In nessun caso la KITCHEN si ritiene responsabile di consegne ritardate per causa del destinatario.

GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE
Ferma restando l'eventuale applicabilità di disposizioni inderogabili di legge poste a tutela dei consumatori (come definiti ai sensi dell'art. 1 lett b) del D.Lgs 22 maggio 1999 n. 185), qualsiasi controversia tra le parti in merito alla applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del presente contratto sarà di esclusiva competenza del Foro di Roma. Ai sensi e per gli effetti di cui agli articoli 1341 e 1342 del codice civile il CLIENTE dichiara di avere attentamente letto e compreso e di accettare specificamente tutte le clausole delle Condizioni Generali di vendita. Le condizioni contenute nel presente documento potranno essere modificate, senza preavviso alcuno e avranno validità dalla data di pubblicazione.